Campo Lusso

La nostra espressione di Cabernet Sauvignon. In una posizione suggestiva, un vigneto coltivato ad alberello, proprio sotto alla Torre di Galatrona a quasi 500 m slm. Un vigneto privilegiato, in un campo che i contadini di queste terre chiamano, da sempre, Campolusso, per la sua posizione esclusiva e la composizione del terreno.

Denominazione
Toscana Indicazione Geografica Tipica – Integralmente prodotto e imbottigliato all’origine

Prima annata di vendemmia
2004

Uvaggio
Cabernet Sauvignon

Produzione
6 Barriques di rovere francese nuove

Affinamento
20 mesi in legno francese nuovo

Produzione


Il Campo Lusso è ottenuto da uve Cabernet Sauvignon in purezza provenienti dall’omonimo vigneto piantato nel 2001 sotto la Torre di Galatrona, in un terrazzamento naturale di piccole dimensioni (Ha 0.50.00, circa 5000 piante) avente condizioni pedoclimatiche particolarmente favorevoli.

Il nome del vino deriva da un’antica espressione dei contadini di queste terre che definivano il campo che accoglie l’attuale vigneto come il più bello della tenuta, un vero e proprio lusso. La location così suggestiva, la qualità e la rarità di questo vino contribuiscono a dar vita a un’etichetta speciale, con una produzione è limitata a 2 tonneaux da  500 litri.

Con il Bòggina e il Galatrona, questo l’altro vero Grand Cru di Petrolo.

Vigneti


Un vigneto che si estende per mezzo ettaro ad alta densità, per un totale di 5000 piante allevate ad alberello, proprio sotto l’antica torre medievale, messo a dimora su un terrazzamento naturale affacciato sul Parco Nazionale dei Monti del Chianti, con viti di Cabernet Sauvignon destinate alla produzione di un cru di questo vitigno in purezza.

Scarica qui le schede delle varie annate Riconoscimenti
Iscriviti alla newsletter per ricevere tutte le novità della nostra cantina