DOC Valdarno di Sopra: prospettive di sviluppo

Si è svolto il 15 novembre scorso, presso il nuovo Museo MINE, nel comune di Cavriglia (AR), un convegno interamente dedicato alla DOC Valdarno di Sopra. La Denominazione di Origine Controllata, di cui fa parte anche Petrolo, sta riscuotendo ottimo riscontro da parte della critica, degli storici del vino e del pubblico. Durante il convegno sono stati sottolineate diverse peculiarità del nostro territorio, affrontate sia da un punto di vista storico che scientifico, grazie ai contributi dei ricercatori dell’Istituto sperimentale per la viticoltura e a quelli degli storici del territorio. Tra gli invitati ad intervenire anche Luca Sanjust, presidente di Valdarno DOC, che ha delinato le prospettive di sviluppo per la DOC e prossimi passi necessari a far conoscere e apprezzare i nostri vini nel Mondo.